Clamoroso Hamilton: l’addio per ‘colpa’ di un italiano

Rivelazione clamorosa sul recente addio di Lewis Hamilton alla Mercedes: la ‘colpa’, a sorpresa, è tutta di un italiano

Il mondo della Formula 1 si è risvegliato dal letargo in vista della nuova stagione con un annuncio già passato alla storia: dal 2025 Lewis Hamilton sarà un nuovo pilota della Ferrari. Ed il primo impegno dell’anno, in Bahrain, quasi sembra essere passato in secondo piano.

Hamilton via dalla Mercedes: è colpa di un italiano
Hamilton-Ferrari: ecco di chi è la colpa dell’addio alla Mercedes (LaPresse) – Wigglesport.it

Il 39enne inglese ha preso una decisione difficile che in molti non hanno compreso. Lasciare la Mercedes dopo ben sei titoli piloti conquistati, alla sua età, è sicuramente una scelta coraggiosa. Decisione che, per stessa ammissione di Hamilton in conferenza dal Bahrain, i suoi genitori non hanno saputo prima dell’annuncio ufficiale.

Strategia o scaramanzia, ma intanto Lewis si è detto già estremamente stimolato per la sua nuova tappa in quel di Maranello. “Tutti sognano di vestire la tuta della Ferrari”, ha detto qualche giorno fa pensando già a come portare la ‘Rossa’ nuovamente sul tetto del mondo.

Ma perché l’addio alla Mercedes, alla fine, diventerà realtà? Nel mezzo ancora un’ultima stagione insieme ma nelle scorse ore le dichiarazioni del Team Principal Toto Wolff hanno sicuramente lasciato tutti a bocca aperta.

Wolff spiazza tutti: “Hamilton via per lui”

Quando un pilota della caratura del sette volte campione del mondo decide di cambiare Scuderia dopo così tanti anni nella stessa, i motivi possono essere molteplici. Il Team Principal della Mercedes Toto Wolff ha voluto così chiarire quello che sembra sia stato un aspetto decisamente incidente nella decisione di Hamilton di cambiare aria dal 2025.

Ai microfoni di ‘ORF’ il boss della Mercedes ha spiazzato tutti, rivelando quello che a sua detta sarà stato un fattore impossibile da ignorare per Hamilton. C’entra il gioiellino italiano Andrea Kimi Antonelli, attualmente in corsa nel Mondiale di Formula 2 e che fa parte dell’Academy Mercedes su cui Wolff puntò fortissimo in passato.

Hamilton via dalla Mercedes: è colpa di un italiano
Wolf spiazza tutti: un italiano ha ‘cacciato’ Hamilton (LaPresse) – Wigglesport.it

Qualche anno fa potevamo ingaggiare Verstappen ma non potemmo perché non avevamo posto (c’erano Hamilton e Rosberg)”. Adesso, però, la Mercedes non vuole ripetere gli errori del passato ed è pronta a puntare sulla giovane promessa italiana per rimpiazzare il 39enne di Stevenage. “Adesso non vogliamo fare la medesima cosa con Andrea Kimi Antonelli, sta guidando a livelli eccezionali e vogliamo tenere aperta questa porta”.

Insomma, nonostante le presunte voci su un approdo di Fernando Alonso a gennaio 2025, pare proprio che la Mercedes stia pensando di puntare su un pilota decisamente più giovane, con margini di crescita ancora tutti da scoprire, per rilanciare il progetto in vista della stagione che andrà in scena tra un anno.

Impostazioni privacy