Choc nello sport: arrestato il numero 1 al mondo

Incredibile notizia che scuote il mondo dello sport. Il campionissimo, numero 1 nel suo ambito, è stato arrestato per questa leggerezza.

Il mondo dello sport non è soltanto tecnica, passione, qualità e trionfi. I personaggi di questi ambienti spesso sono anche uomini o donne sopra le righe, con caratteri particolari e focosi, che magari devono ringraziare proprio alcune loro peculiarità ‘folli’ per il successo che hanno.

arrestato il fuoriclasse di questo sport
Il campione dello sport è finito in manette (Ansa) – Wigglesport.it

Basti pensare ad alcuni dei calciatori più forti della storia, come Diego Armando Maradona che di certo non aveva attitudini da chierichetto. Oppure il mito George Best, fenomeno gallese spesso dedito al vizio dell’alcol. Oppure altri campionissimi dello sport, da Niki Lauda a Mike Tyson passando per John McEnroe. Tutti fuoriclasse nel loro ambito che si sono fatti conoscere anche per caratteri assolutamente non lineari.

L’ultimo grande fuoriclasse dello sport a finire sulle pagine di cronaca, per via di atteggiamenti a dir poco inaspettati, arriva dal mondo del golf. Uno sport che appare come l’emblema della serenità, del relax e non certo di competitività accese o rumorose. Eppure quello che è accaduto fuori dai campi ad uno dei migliori giocatori del momento è davvero eclatante.

Il campione di golf finisce in manette: ecco cosa ha fatto

Il protagonista della vicenda si chiama Scottie Scheffler. Chi segue il golf internazionale sa bene che quest’ultimo è il numero 1 attuale al mondo, alle prese con la stagione dei migliori tornei internazionali, in particolari quelli in terra statunitense. Ma Scheffler è stato vittima e protagonista di un episodio ai limiti del paradossale.

Il golfista, secondo le cronache di ESPN, è stato arrestato dalla polizia a Louisville, per via di un vero e proprio ‘qui-pro-quo’. Scheffler si stava recando al Valhalla Golf Club per proseguire il Pga Championship, uno dei quattro major del circuito professionistico. Ma per farlo ha deciso di aggirare la lunga coda di traffico, creatasi per un posto di blocco istituito dalla polizia a seguito di un incidente mortale su strada.

Scheffler arrestato negli USA: il motivo
Il campione di golf Scottie Scheffler arrestato: ha eluso un posto di blocco (Ansa) – Wigglesport.it

Scheffler – noncurante della presenza dei poliziotti – ha provato a eludere i controlli venendo inseguito e bloccato da un agente. Il quale, furioso, ha poi intimato il golfista di scendere dall’auto, venendo addirittura ammanettato. Un giornalista di ESPN è stato riconosciuto tra i presenti alla scena da Scheffler, con tanto di richiesta di auto, ma l’agente è stato intransigente: “Non puoi fare nulla per lui, verrà arrestato”.

Accuse durissime per la leggerezza commessa dal campione: aggressione di secondo grado a un agente di polizia, atti criminali di terzo grado, guida spericolata e mancata osservanza dei segnali stradali posti da un agente che dirige il traffico. Fortunatamente Scheffler è stato rilasciato poche ore dopo senza cauzione, così da poter dimenticare l’accaduto e raggiungere il campo da golf in tempo per il torneo.

Impostazioni privacy