Caos in Formula Uno, annuncio bomba di Perez: “Può avvenire fin da subito”

Il pilota RedBull non ha potuto non commentare la notizia che rischia di sconvolgere i già delicati equilibri del Circus

Provateci voi, ad essere il compagno di squadra di un cannibale. Di uno che ha vinto 19 dei 22 Gran Premi disputati in Formula 1. Provateci voi a vedere trionfare un pilota che guida la vostra stessa vettura, e che sta stracciando tutti i record storici di uno degli sport più amati dal grande pubblico.

Formula 1, Sergio Perez accende la miccia
Il pilota messicano ha commentato la notizia dell’anno (LaPresse) – Wigglesport.it

La vita del gregario, del comprimario, di quello che alle volte è chiamato a sacrificare la propria prestazione per ordini di scuderia, mal si addice a Sergio Perez, il pilota RedBull compagno di team di un mostro come Max Verstappen. Il 34enne messicano, infatti, si è tolto le sue soddisfazioni in un’annata, la scorsa, che all’inizio lo ha visto riuscire a vincere due delle prime quattro corse.

Poi, la classe dell’iridato olandese è uscita fuori, e il nordamericano è tornato a fare il mestiere per il quale è pagato: coprire le spalle al campionissimo. Alla vigilia della sua quarta stagione come pilota della scuderia austriaca, il messicano non si è potuto esimere dal commentare la notizia che ha scosso dalle fondamenta il mondo del Circus: il passaggio di Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025.

Hamilton in Ferrari, annuncio bomba di Perez

Perez, intervenuto al sito Planet F1 a margine della presentazione della nuova RedBull RB20, ha parlato così dei difficili equilibri in casa Mercedes, col pilota di punta – e sette volte iridato – già promesso sposo del Cavallino.

L’ex pilota, tra le altre, di Force India e McLaren si è mostrato incuriosito su come possa essere gestita siffatta situazione: “Quando un pilota cambia scuderia sappiamo tutti quanto le squadre siano gelose nel condividere le informazioni – ha esordito Perez – . Lewis è stato in Mercedes per moltissimi anni e porterà molte conoscenze in un’altra squadra, quindi ci saranno alcune dinamiche interessanti da osservare dall’esterno“, ha proseguito.

Formula 1, Sergio Perez accende la miccia sulla questione Hamilton-Ferrari
Hamilton in Ferrari è l’argomento principe di questa fase della stagione (LaPresse) – Wigglesport.it

Il rischio che un annuncio così anticipato possa comportare un effetto-domino nel mercato piloti è più che concreto, secondo il nativo di Guadalajara. Il quale per inciso è in scadenza di contratto con la sua scuderia.

Sono sicuro che la maggior parte dei piloti sarà disposta risolvere la questione dei contratti molto prima quest’anno. Io mi voglio concentrare solo sul fatto di fare una grande stagione. Finché si ha questo obiettivo e si ottengono risultati in pista, il resto viene sempre da solo”, ha concluso.

Impostazioni privacy