Milan, Pioli in bilico: c’è già il sostituto

Sono ore calde in casa Milan per quanto riguarda il futuro di Stefano Pioli. Due nomi da urlo per il sostituto dell’allenatore rossonero

Non finiscono i problemi per Pioli. Tanti infortunati negli ultimi tempi per la compagine rossonera che vuole risalire velocemente in classifica dopo un avvio terribile tra campionato e Champions League. Ora Leao e compagni proveranno ad arrivare fino in fondo in Europa League, ma l’allenatore rossonero rischia anche il posto. Ecco i profili monitorati dalla dirigenza rossonera, la verità a galla.

Milan sostituto Pioli ecco chi è
Milan sostituto Pioli ecco chi è, la verità – Ansa – wigglesport.it

 

Novità importanti in casa Milan per riportare in alto la squadra rossonera. La prima parte di stagione è stata davvero traumatica con tanti problemi arrivati a Stefano Pioli, che non si è mai dato per vinto provando a scegliere sempre la miglior formazione possibile. Per l’allenatore rossonero potrebbe anche la brutta notizia di esonero con la dirigenza che sta facendo le proprie valutazioni. I prossimi giorni saranno decisivi visto che si continuerà a scendere in campo anche durante le festività natalizie. Il Milan cercherà di risalire velocemente in classifica per puntare alla finale di Europa League, ma il percorso resta arduo e ricco di difficoltà.

Milan, Pioli verso l’addio: ecco chi può arrivare

Il Milan proverà così a scegliere in tempi brevi il profilo perfetto per la squadra rossonera. Sicuramente a fine stagione Stefano Pioli saluterà tutti, ma ora le dinamiche potrebbe essere più veloci con l’addio anticipato dell’allenatore emiliano.

Milan sostituto Pioli ecco chi è
Milan sostituto Pioli ecco chi è, la verità – Ansa – wigglesport.it

 

Due profili interessanti per il post Pioli. Da una parte c’è la suggestione chiamata Thiago Motta, che sta facevo faville alla guida del Bologna, mentre dall’altra resiste sempre il profilo di Roberto De Zerbi protagonista con il Brighton con l’obiettivo di portarlo sempre più in alto.  Una voglia sempre costante di raggiungere l’apice senza troppi giri di parole. Pioli ora rischia anche l’esonero con lo staff rossonero che sarà monitorato attentamente a causa dei numerosi infortuni fisici.

Una rivoluzione totale che riguarderà da vicino il cambio di allenatore dopo i tanti acquisti arrivati nella passata estate. Dopo l’addio di Tonali, il Milan ha puntellato la rosa con profili interessanti che stanno uscendo fuori a poco a poco. Ora tutto girerà intorno al futuro di Pioli che dirà addio ai rossoneri sicuramente al termine della stagione, la dirigenza milanese vuole scegliere in tempi brevi il futuro allenatore.

Impostazioni privacy