Calciomercato: Isco in Serie A, colpo ad effetto per lo Scudetto

Al Betis Siviglia, sotto la guida di Manuel Pellegrini, Isco è tornato ad incantare tutti in Spagna ed ora si prepara a sbarcare in Serie A. Si tratta di un colpo ad effetto da parte della big che vuole puntare al primo posto in classifica e regalare entusiasmo ai tifosi grazie alle giocate di questo campione. 

Negli ultimi tre anni, complice una condizione fisica sempre estremamente delicata e resa insostenibile dai tanti infortuni, Isco ha faticato in una maniera impressionante. Al Betis Siviglia, dove ha ritrovato l’allenatore che lo ha lanciato nel grande calcio ai tempi del Malaga, vale a dire Manuel Pellegrini, si è ritrovato. Ed ha fatto nuovamente vedere a tutti cosa è capace di fare. Adesso, come da più tempo si vocifera, vuole regalarsi un finale di carriera ad altissimi livelli, giocando anche la Champions League. Per farlo sa che in questa stagione deve spingere il piede sull’acceleratore. In tal senso, la big di Serie A sta muovendo dei passi importanti per concludere un colpo da urlo.

Isco
Isco è pronto a sbarcare in Serie A ed a salutare il Betis: colpo ad effetto per lo Scudetto da parte della big

L’ex Real Madrid torna in una big: arriva in Serie A

Dopo le difficoltà avute negli ultimi anni a Madrid e la parentesi da dimenticare al Siviglia, la carriera di Isco sembrava essere arrivata al capolinea. In Andalusia, dall’altra parte del Guadalquivir, si è ritrovato in maniera importante ed ora può sbarcare in Serie A.

Ha, infatti, firmato con i biancoverdi un contratto di un solo anno. L’Inter ha fiutato l’affare ed ha già avviato i contatti con il suo entourage per piazzare un colpo a parametro zero spaventoso. La soluzione nerazzurra piace e non poco al calciatore anche per la vetrina internazionale che potrebbe garantirgli.

Isco all'Inter
Isco finisce nel mirino dell’Inter, che si prepara ad accoglierlo per la prossima staginoe ed a far sognare i tifosi

Isco all’Inter, colpo ad effetto dei nerazzurri

Come detto, si tratta di una autentica seconda giovinezza quella che sta vivendo al Betis Isco, che è tornato ad incantare e ad infiammare le folle a suon di colpi di altissima classe. In stagione ha giocato già 17 partite in tutte le competizioni, a conferma di uno stato di forma notevole, e trovato 3 gol. Nello scacchiere tattico dell’Inter potrebbe agire da interno di centrocampo ed a supporto di una punta. E’ un profilo senza ombra di dubbio capace di far fare il salto di qualità ad una squadra già fortissima.

Impostazioni privacy