Inter, rinnovo Lautaro: la bomba di Marotta

Lautaro Martinez ancora non ha firmato il suo rinnovo contrattuale con l’Inter: ecco quello che sta succedendo, la verità di Marotta

Tutto sarà più chiaro nelle prossime settimane: pochi minuti fa ai microfoni di Dazn l’ad dell’Inter, Beppe Marotta, ha svelato una bomba di calciomercato sul possibile rinnovo contrattuale di Lautaro Martinez.

Lautaro rinnovo bomba Marotta verità
Lautaro rinnovo bomba Marotta annuncio, ecco la verità – Lapresse – wigglesport.it

 

Un momento decisivo per continuare a sognare in grande con l’Inter che vorrebbe tornare a laurearsi campione d’Italia. Un lavoro totale da parte di Simone Inzaghi che ha portato a casa il primo trofeo stagionale, ossia la Supercoppa italiana, superando il Napoli in finale. Nel frattempo l’Inter è sempre molto attiva sul fronte calciomercato per ambire a nuovi affari sensazionali: ora tutti gli occhi sono rivolti al rinnovo contrattuale del capitano dell’Inter Lautaro Martinez.

Inter, Lautaro futuro in bilico: svelata tutta la verità

Saranno decisive le prossime settimane per chiudere così la pratica rinnovo, ma c’è qualcosa che non va. L’ad Marotta ha rivelato tutte le difficoltà in questo periodo, ecco la verità finalmente a galla.

Lautaro rinnovo bomba Marotta annuncio
Lautaro rinnovo bomba Marotta annuncio, ecco la verità – Lapresse – wigglesport.it

 

Lo stesso amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, si è soffermato ancora una volta sul rinnovo di Lautaro Martinez: “Ci siamo fermati, riprenderemo presto”. Tutto è dovuto dai tanti impegni che stanno affrontando i nerazzurri: “Ci vuole tempo, è un contratto importante per lui e per noi”. Marotta ha assicurato che i rapporti sono davvero ottimi e non ci sono almeno preoccupazioni eccessive.

L’obiettivo numero uno è quello di continuare la storia d’amore con il Toro: l’attaccante argentino ha avuto una crescita esponenziale in queste stagioni a Milano ed ora vuole tatuarsi a vita i colori nerazzurri. Negli ultimi anni tante big d’Europa hanno provato a strapparlo, ma l’Inter l’ha blindato sempre.

Impostazioni privacy