Brividi per Schumacher: i tifosi Ferrari non trattengono le lacrime

Michael Schumacher resta sempre molto amato dai tifosi della Ferrari, un episodio è davvero emozionante per i fan.

Sono ormai oltre dieci anni che si conosce poco o nulla delle condizioni della leggenda di Formula Uno Michael Schumacher. L’uomo fu coinvolto in un terribile incidente di sci a Meribel, in Francia, e da quel momento vive nell’oscurità con la famiglia che tiene assolutamente riservate le sue condizioni.

brividi su Schumacher
il ricordo su Schumacher lascia in lacrime (Lapresse) Wigglesport

Michael conquistò 20 anni fa il suo ultimo titolo Mondiale con la Rossa (il settimo di una straordinaria carriera) ed è ancora oggi un punto di riferimento importante per tutti i tifosi. Diversi piloti si sono avvicendati sulla monoposto di Maranello, ma nessuno è riuscito ad ottenere i suoi risultati.

Difficile dimenticare il tedesco, le cui condizioni di salute restano sempre critiche. I tifosi, nell’attesa di ricevere qualche news confortante, hanno potuto ricordare l’uomo mediante Charles Leclerc, il ricordo ha commosso particolarmente tutti i tifosi.

Leclerc ricorda Schumacher, che emozioni per la Ferrari

Ancora presente su Youtube, c’è un video che forse – più di tutti – fa venire i brividi ai tifosi della Ferrari. Oltre a rivedere le corse del passato, quando Schumacher dominava in ogni circuito del mondiale, c’è un particolare test che è ricordato con grande commozione. Stiamo parlando di quando Charles Leclerc guidò la F-2003 GA di Michael Schumacher, una vettura di qualche tempo fa ma che evoca particolari emozioni.

Una emozione importante o meglio un onore per il pilota monegasco che ha guidato in pista una delle macchine dominanti degli anni Duemila. La vettura è stata una delle più amate da Schumacher, che vinse in quella stagione cinque Gran Premi (quattro nelle prime sei corse, più quello di Monza) e conquistò inoltre due terzi posti.

Leclerc guida Ferrari di Schumacher
La Ferrari del 2003 che vinse il campionato mondiale (LaPresse) – wigglesport.it

Leclerc ha guidato questo modello di Ferrari sul tracciato di Abu Dhabi nel febbraio del 2023, i tifosi hanno sentito un brivido nel rivedere le sue sensazioni. Risentire il motore di vent’anni fa e vedere un pilota sfrecciare su una macchina molto amata ha riportato al passato, quando la Formula 1 registrava il dominio della Ferrari del tedesco, aiutato dal fido compagno di squadra Rubens Barrichello.

La Ferrari di ventuno anni fa era stata dedicata a Gianni Agnelli, scomparso pochi giorni prima della presentazione della vettura, e vinse il titolo grazie ai 93 punti di Schumacher più i 65 conquistati da Barrichello, che vinse le gare negli Stati Uniti e in Giappone. La Ferrari, in quella stagione, conquistò sia il titolo piloti che quello costruttori, davanti a monoposto storiche come Williams e McLaren.

Impostazioni privacy