Assalto Milan, sostituirà Krunic

Il Milan lavora sul mercato anche per un centrocampista in grado di sostituire Krunic: pronto l’assalto per un big di Serie A

Sarà un mercato di cambiamenti per il Milan. In attesa di capire se sarà possibile anticipare l’arrivo di quello che dovrebbe diventare l’erede di Olivier Giroud, il club rossonero è pronto a regalare a Pioli almeno un innesto, e di alto livello, a centrocampo.

Krunic addio Milan sostituto Ricci Torino
Milan, svolta sul mercato: addio Krunic, arriva lui (LaPresse) – Wigglesport.it

Con Pobega ai box per un infortunio piuttosto serio, Bennacer preconvocato per la Coppa d’Africa, e il fedelissimo Krunic in uscita, direzione Turchia, la situazione si fa critica per l’allenatore che, a questo punto, si aspetta di un bel regalo sul mercato.

Chiaramente, se a decidere fosse stato Pioli, Krunic non sarebbe stato ceduto a gennaio, così come non è stato ceduto la scorsa estate. L’offerta economica per il giocatore e per lo stesso Milan è però troppo vantaggiosa per non essere considerata e, in questo momento le condizioni per una permanenza del jolly bosniaco non sembrerebbero esserci.

Andare avanti per tutta la stagione con i soli Musah, Reijnders, Adli e Loftus-Cheek, in attesa del rientro di Bennacer e più avanti di Pogba, sarebbe però un rischio eccessivo per il club che ha deciso quindi d’intervenire sul mercato già in questa sessione invernale investendo su un giocatore di talento, giovane e già pronto all’uso.

Nuovo nome per il centrocampo del Milan: arriva un big da un club di Serie A

Se il primo nome nella lista dei dirigenti rossoneri resta quello del 2006 Assan Ouedraogo, centrocampista di grande talento dello Schalke 04, uno dei futuri top player del calcio tedesco ed europeo, resta molto più percorribile la pista che porterebbe in rossonero un giocatore di comprovata esperienza in Serie A, giovane e pronto probabilmente al grande salto in una big.

In questo momento il Milan non può infatti affidarsi a un talento dal potenziale enorme ma che non ha ancora collezionato nemmeno una presenza in un campionato di massima divisione. Meglio puntare sull’usato sicuro, specialmente se di talento come nel caso di Samuele Ricci.

Ricci al Milan sostituto Krunic
Samuele Ricci obiettivo del Milan: assalto a gennaio (LaPresse) – Wigglesport.it

L’ex regista dell’Empoli, da tre stagioni ormai al Torino, è riuscito a ritagliarsi sempre più spazio e fiducia nelle gerarchie imposte da un allenatore di grande polso come Ivan Juric, e potrebbe essere finalmente pronto a giocarsi le sue chance anche in un club che mira a traguardi ben più ambiziosi.

La trattativa è difficile, ma non impossibile. Il calciatore accetterebbe di buon grado un passaggio a Milano già a gennaio. A frenare l’entusiasmo tra le parti resta la valutazione della società granata. Legato al club di Cairo con un contratto fino al 2026, difficilmente Ricci verrebbe ceduto per una cifra inferiore ai 25 milioni di euro. Un investimento forse troppo elevato per un calciatore che non arriverebbe al Milan per fare il titolare fin da subito, ma che nelle gerarchie partirebbe solo come ‘rincalzo di lusso’

Impostazioni privacy