Arabia rifiutata: vuole solo l’Inter

Una pedina che attira l’attenzione dell’Inter in ambito di mercato non vuole trasferirsi in Arabia: prende quota il passaggio in nerazzurro.

Sarà difficile migliorare questa Inter, che a tratti in campionato diventa una vera e propria schiacciasassi. Il team nerazzurro è la squadra favorita per il titolo, la formazione gira a mille ma deve stare attenta alla concorrenza con la Juventus che non molla di un centimetro per un testa a testa emozionante.

No all'Arabia Saudita, lo prende l'Inter gratis
Giuseppe Marotta, no all’Arabia Saudita: l’Inter può approfittarne (LaPresse) – Wigglesport.it

In particolare, la società è consapevole della necessità di potenziare le seconde linee del reparto offensivo. Alexis Sanchez e Marko Arnautovic, infatti, hanno deluso ampiamente le aspettative finora, dimostrandosi non all’altezza delle ambizioni nerazzurre. È forse l’unico difetto della rosa lombarda, che anche così comunque rappresenta la squadra più forte in Serie A nel complesso.

Ma la prossima estate di sicuro la ‘Beneamata’ si assicurerà le prestazioni di un nuovo attaccante. In tal senso, in cima alla lista dei desideri c’è sempre il nome di Mehdi Taremi del Porto, la cui scadenza del contratto è prevista per il 30 giugno. L’obiettivo dell’Inter è bloccare il bomber iraniano, con lo scopo di regalarlo in seguito ad Inzaghi a parametro zero.

E sappiamo che Marotta è un maestro a gestire situazioni del genere, quindi è probabile che le parti in causa vadano a dama. Taremi sulla carta sarebbe una fantastica alternativa alla super coppia d’attacco composta da capitan Lautaro Martinez e Marcus Thuram, ma non è l’unico profilo seguito dai nerazzurri.

Un’altra pedina che stuzzica la fantasia di Marotta e Ausilio è Anthony Martial, calciatore di proprietà del Manchester United. Anche lui potrebbe approdare ad Appiano Gentile a parametro zero nel mese di giugno, a patto che i ‘Red Devils’ non decidano di attivare l’opzione di rinnovo annuale presente nell’accordo scritto dell’atleta francese.

Calciomercato Inter, Martial dice no all’Arabia Saudita: il francese vuole rimanere in Europa

Tale scenario, però, è alquanto improbabile, dato che il classe ’95 (28 anni compiuti lo scorso 5 dicembre) non rappresenta un elemento centrale nel progetto inglese. Stando a quanto riferisce ‘Caughtoffside.com’, il calciatore transalpina suscita interesse in Arabia Saudita.

No all'Arabia Saudita, lo prende l'Inter gratis
Anthony Martial snobba l’Arabia Saudita: può andare gratis all’Inter (LaPresse) – Wigglesport.it

Ma Martial preferirebbe non lasciare l’Europa in questa fase della sua carriera. L’ex Monaco è convinto di poter dire ancora la sua a livelli elevati, deve soltanto trovare il contesto giusto per esprimere interamente il proprio talento. Una piazza che lo faccia sentire importante e che lo valorizzi. Milano non gli dispiacerebbe affatto.

L’Inter, dal canto suo, continua a tenere il mirino puntato su di lui. Inoltre, l’attaccante dello United piace anche al West Ham e al Fenerbahce, che potrebbero rendersi protagonisti di un tentativo concreto già in questa sessione di mercato. Marotta monitora a distanza l’evolversi degli eventi, il tempo come sempre emetterà i suoi verdetti.

Impostazioni privacy