Annuncio Milan: né Motta né Conte, ecco il nuovo allenatore

Prima della gara di giovedì prossimo di Europa League contro lo Slavia Praga, in casa Milan bisogna registrare un annuncio importante.

Il Milan, dopo aver ottenuto un punto tra Monza ed Atalanta, è tornato finalmente al successo in campionato. I rossoneri, infatti, hanno battuto venerdì scorso allo Stadio Olimpico la Lazio di Maurizio Sarri. Il gol decisivo del match è stato realizzato nei minuti finali di Noah Okafor, autore della quinta rete della sua stagione.

Annuncio Milan
Ci sono novità importanti in casa Milan (LaPresse) wigglesport.it

Con questo successo, di fatto, il Milan ha aumentato di molto le proprie possibilità di staccare il pass per l’edizione dell’anno prossimo della nuova ‘Super Champions League’. Anche se per gli uomini di Stefano Pioli è già tempo di pensare alla prossima sfida, ovvero quello che riguarda l’andata dell’ottavo di finale di Europa League contro lo Slavia Praga. 

Tuttavia, nonostante il fitto calendario, si sta parlando molto del futuro dello stesso Stefano Pioli. Dopo le dichiarazioni di Gerry Cardinale al ‘Financial Times’, dove ha espresso il disappunto sia suo che di Zlatan Ibrahimovic sull’andamento del Milan di quest’anno, il destino dell’allenatore dello Scudetto di due anni fa sembra essere sempre più lontano dal team meneghino. In queste ultime ore, di fatto, c’è stato un annuncio proprio sulla prossima guida tecnica della squadra rossonera. 

Milan, spunta l’annuncio per il nuovo tecnico

Alessandro Jacobone, giornalista e tra i massimi esperti del mondo Milan, ha infatti parlato così ai microfoni ufficiali del portale italiano ‘calciomercato.it’ dei piani di Gerry Cardinale e Zlatan Ibrahimovic: “Da quello che so è che il Milan sta lavorando a fari spenti su Roberto De Zerbi. Il club rossonero, di fatto, si sta muovendo in questa direzione perché sa che l’ex tecnico del Sassuolo vuole tornare in Italia”.

Le dichiarazioni del giornalista, dunque, poi terminano così: “Dobbiamo anche ricordare che Roberto Maldera, ovvero il vice di Roberto De Zerbi, frequenta spesso il mondo Milan. Quest’ultimo, di fatto, ha tutta l’intenzione di provarci, anche se dovrà superare diversi ostacoli. Il primo è sicuramente la clausola rescissoria di 13 milioni di euro per liberarlo dal Brighton. Questo sarebbe un investimento sicuramente esoso, soprattutto per un allenatore, ma non puoi farti fermare da questa cifra se vuoi programmare il futuro”. 

Parole di Jacobone su De Zerbi
Milan su De Zerbi (LaPresse) wigglesport.it

Un possibile arrivo di Roberto De Zerbi, di fatto, rappresenterebbe una vera e propria rivoluzione in casa Milan. Nel frattempo, però, i tifosi rossoneri sperano che lo stesso Stefano Pioli possa chiudere la sua esperienza alla guida del ‘Diavolo’ con un altro trofeo, ovvero l’Europa League.

Impostazioni privacy