Annuncio che cambia tutto: Ferrari, colpo di scena sui piloti

Sorpresa in casa Ferrari: il Presidente ha fatto un annuncio che riguarda i piloti Charles Leclerc e Carlos Sainz

È stato un anno difficile per la Ferrari. La monoposto del Cavallino ha iniziato questa stagione sotto tono, ritrovandosi ben presto lontano dalle Red Bull. Verstappen e Perez hanno dominato la prima parte di Mondiale e per i piloti della Rossa c’è stato poco da fare. Poi, però, c’è stato un miglioramento delle prestazioni culminato con la vittoria di Sainz a Singapore e le varie pole firmate Leclerc.

bomba in casa Ferrari
novità importanti in casa Rossa (Lapresse) Wigglesport

La stagione si è quindi chiusa in crescendo, dando segnali positivi in vista del 2024. Gli aggiornamenti apportati sulla SF-23 hanno dato l’esito sperato e per poco non arrivava anche la seconda posizione nel campionato costruttori, sfuggito soltanto per 3 punti. Quello dello sviluppo è stato un tema molto discusso in casa Ferrari, dal momento che inizialmente la vettura aveva deluso le alte aspettative che si erano create alla vigilia.

Vasseur ha voluto tenere tutti concentrati, tanto che ha sempre detto di non voler distrarre i piloti con altre questioni. La più importante era quello del rinnovo contrattuale, con Sainz e Leclerc che sono in scadenza al termine dell’anno prossimo.

Sainz e Leclerc, il rinnovo con la Ferrari tarda ad arrivare: l’annuncio

Data questa situazione di incertezza, nei mesi scorsi ci sono state tante voci che parlavano di eventuali trattative con altri team. I diretti interessati hanno sempre smentito prontamente queste indiscrezioni, ma ora è arrivata anche la smentita definitiva, con il Presidente John Elkann che ha di fatto annunciato la riconferma dei due alfieri della Ferrari anche dopo il 2024.

John Elkann, l'annuncio su Sainz e Leclerc
Rinnovo Sainz e Leclerc, c’è la conferma del Presidente Elkann (Ansa) – Wigglesport.it

Restano, certamente – le sue parole riportate da Formulapassion.com –. La stagione è stata deludente perché siamo arrivati terzi e per poco non siamo arrivati secondi. Però, nell’ultimo quarto del campionato abbiamo potuto competere anche con la Red Bull e abbiamo fatto molte pole“.

Dunque, ormai mancherebbe poco alla firma sul nuovo contratto di Leclerc e Sainz. Per la Ferrari sarebbe senz’altro un’ottima notizia, poiché il mercato offre poche alternative al momento, con i soli Perez e Alonso in scadenza al termine del 2024. Ad oggi, sembra impossibile che la Rossa possa puntare su quest’ultimi nomi e quindi trattenere i due attuali piloti sarebbe la miglior opzione, anche perché sin qui hanno sempre dimostrato di essere tra i migliori della griglia.

Adesso, non resta che aspettare l’atteso annuncio ufficiale. L’unico dubbio riguarda la durata del contratto, con il monegasco che, si dice, potrebbe firmare un accordo molto lungo dato il suo amore, mai nascosto, nei confronti della Casa del Cavallino Rampante.

Impostazioni privacy