Ancora Pietrangeli contro Jannik Sinner: esplode la bufera social

Ci risiamo: il grandissimo campione del passato continua a far discutere e ne sganciata un’altra che farà molto discutere. Social insorti

Jannik Sinner è decisamente il tennista del momento, con la finale raggiunta contro Djokovic a Torino e con una quarta piazza mondiale che gli risulta sempre più stretta. A rinfocolare gli animi ci ha pensato Nicola Pietrangeli.

Nicola Pietrangeli spara contro Sinner
Nuova polemica per Nicola Pietrangeli (WiggleSport – ANSA)

Le ATP Finals di Torino sono appena andate in archivio con la splendida finale tra Djokovic e Sinner. In realtà nell’ultimo atto la superiorità del serbo è apparsa lampante ma fatto sta che il 6-3; 6-3 non rende giustizia all’altoatesino. Sinner meritava qualcosa di più nel secondo set e poi chissà cosa sarebbe potuto succedere al terzo. Fatto sta che nel tennis, come negli altri sport, non si va molto avanti con i se e con i ma. Jannik ha mostrato i fatti, battendo Medvedev, Rune, Djokovic e Tsitsipas, in ordine inverso.

Al Pala Alpitour forse è andata in scena la miglior versione di Sinner, quella a cui il quarto posto nel ranking appena conquistato gli va addirittura stretto. Eppure c’è sempre qualcuno che prova a vedere il lato mezzo vuoto, prendendosela per l’ultimo atto perso con Nole e per non aver lasciato vincere Rune nel round robin (il numero uno del mondo sarebbe andato a casa). A livello di malizia il classe 2001 di San Candido deve migliorare, ma ci sarà tutto il tempo per rifarsi più avanti. E ora i due avranno l’occasione di riaffrontarsi: domani ci sarà Italia-Serbia, semifinale di Davis e c’è grande attesa per il terzo atto di Nole vs Jannik.

Sinner, le parole di Pietrangeli scatenano la polemica: “Un paragone tra noi non si può fare”

Nel frattempo è scoppiata una polemica sui social per quanto concerne proprio Sinner e il suo livello di tennis. Il protagonista? Sempre lui, Nicola Pietrangeli. Er Francia, come veniva chiamato da giovane per via della sua conoscenza linguistica, non si è nascosto dietro a un dito e l’ha sparata di nuovo grossa.

Sinner nel mirino di Pietrangeli
Sinner di nuovo nel mirino di Pietrangeli (WiggleSport – ANSA)

In una recente intervista rilasciata a Rai Radio1, a domanda precisa su chi fosse più forte tra lui e Sinner, la risposta del classe ’33 è stata tutto un programma.

Francamente è un paragone che non si può fare. Dico solo che Sinner ha vinto ancora pochi titoli e io 48 tornei, anche se non tutti importantissimi“. Queste parole non sono passate inosservate sui social, anzi, hanno scatenato un autentico putiferio. I tifosi di Sinner si sono sentiti colpiti dalle parole dell’ex bicampione del Roland Garros. Se poi andiamo a vedere nello specifico le due carriere, comunque, non è che Pietrangeli l’abbia sparata così grossa.

Impostazioni privacy