Altro che Zirkzee, il Milan ha scelto: svelato il nuovo attaccante

Il Milan è pronto a chiudere per il nuovo attaccante in vista della prossima stagione e non c’è solo Zirkzee nel mirino.

Conclusa la stagione con il pareggio interno contro la Salernitana, in casa Milan è solamente tempo di pensare al calciomercato con i rossoneri pronti a rivoluzionare il proprio organico sia dal punto di vista dello staff tecnico che da quello dei calciatori in rosa.

Calciomercato Milan attaccante Zirkzee
Milan, non solo Zirkzee nel mirino per l’attacco (LaPresse) – wigglesport.it

Salutati ufficialmente Stefano Pioli, Simon Kjaer e Olivier Giroud, in casa rossonera è tempo di prendere decisioni per quella che sarà la stagione 2024/2025. Per la panchina sembra esserci ormai un solo nome con Paulo Fonseca pronto a tornare in Italia per guidare i rossoneri.

Intanto si lavora anche a quello che dovrà essere il sostituto del centravanti francese con Giroud che ha detto addio dopo tre anni conditi dalla vittoria dello scudetto nel 2022.

Calciomercato, il Milan ha scelto il suo attaccante: non c’è solo Zirkzee nel mirino

Da tempo il nome di Joshua Zirkzee viene accostato al Milan per la prossima stagione ma non c’è solamente l’olandese nel mirino dei rossoneri. In queste ultime ore stanno prendendo piede le strade che portano a Ollie Watkins dell’Aston Villa e a Jonathan David del Lille. Watkins, classe 1995, ha fatto benissimo durante la Premier League appena conclusa, riuscendo a mettere a segno 19 reti.

La qualificazione alla prossima Champions League degli uomini di Emery rende però difficile l’affare con il club inglese che chiede circa 70 milioni di euro per il proprio attaccante, legato alla società da un contratto fino al giugno del 2028. Più economica è invece la soluzione che porta a David del Lille.

Calciomercato Milan Zirkzee attacco
Milan, nel mirino David per l’attacco (LaPresse) – wigglesport.it

La punta canadese ha un contratto in scadenza nel giugno del 2025 con la società francese e la mancata qualificazione alla prossima Champions League porta il club a prendere in seria considerazione la sua cessione per non rischiare poi di perderlo a zero tra un anno.

Il Milan provò a chiudere per David già durante la scorsa estate con le società che si sono date appuntamento al giugno di quest’anno per tornare a parlare del calciatore. Non è da escludere che l’affare possa chiudersi sulla base di 30 milioni di euro. Restano però nel mirino ancora altri nomi.

Zirkzee è ormai un pallino della società rossonera ma il passaggio di Thiago Motta alla Juventus potrebbe favorire il colpo dei bianconeri. Piace molto anche Sesko per il quale però il Lipsia chiede circa 50 milioni di euro mentre proseguono i contatti con lo Stoccarda per Guirassy, legato ai tedeschi da un contratto con una clausola da circa 18 milioni di euro e sul quale c’è una grande concorrenza.

Impostazioni privacy