Alonso dice basta, decisione presa: colpa di Sainz

Il futuro di Fernando Alonso resta in forte bilico, il mercato dei piloti continua a muoversi con il caso delle ultime ore.

Fernando Alonso e Carlos Sainz sono tra i protagonisti delle ultime settimane, gli intrecci del mercato favoriscono in questo caso l’attuale pilota della Ferrari. Dal futuro di Sainz dipenderà quello di Alonso che – superati i quarant’anni già da tempo – potrebbe anche decidere per un secondo e definitivo ritiro dalle scene.

Alonso dice basta in F1
Alonso in difficoltà per il futuro (ansa foto) – wigglesport.it

La stagione motoristica sta riscaldando i motori in vista del primo Gp del Bahrain del 2 marzo, e non sono solamente Verstappen, Hamilton e Leclerc a prendersi la scena in questi giorni di attesa Il mercato dei piloti tiene viva l’attenzione degli sportivi, il trasferimento di Hamilton in Ferrari ha aperto prospettive interessanti per il prossimo campionato.

Alonso e Sainz sono due candidati importanti per prendere il posto dell’inglese in Mercedes, dovranno dimostrare intanto di essere ancora decisivi in questa stagione. Il pilota in uscita dalla Ferrari parte al momento favorito, il suo contratto scadrà a dicembre ed è da tempo in ballo per una soluzione importante in Formula 1 che metterà in difficoltà Alonso

Intreccio in F1, cosa faranno Sainz e Alonso

Le mosse di mercato saranno valutate nelle prossime settimane, la Mercedes valuterà quale potrebbe essere il compagno ideale per affiancare George Russell. La scuderia inglese capirà intanto se la nuova W15 reggerà il passo in pista prima di pensare al suo futuro. Sainz sembra favorito su Alonso così come su Vettel, altro grande nome in ballo ma forse poco propenso a tornare in pista dopo due anni di stop.

Il pilota ferrarista potrebbe però beffare Alonso e “spingerlo” al ritiro anche considerando un’altra opzione che già è discussa da tempo: il passaggio di Sainz in Audi nel 2026 porterebbe l’ex campione del mondo a lasciare la F1. Tutto dipende dalle scelte in casa Mercedes e anche dalla possibilità di vedere, anche nel 2025, nuovamente Alonso con la Aston Martin, che prolungherebbe il suo contratto di un’altra stagione.

Sainz potrebbe restare fermo per un anno o passare in Sauber, prima del definitivo trasferimento con l’Audi che approderà in Formula 1 nel 2026.

Sainz fa ritirare Alonso
Carlos Sainz pronto a levare ad Alonso il posto in Audi (Ansa foto) – wigglesport.it

Alonso tra due anni sarebbe comunque libero da vincoli e, a 44 anni, registrando l’accordo tra Sainz e l’Audi e senza più la sicurezza di un posto nel Circus potrebbe ritirarsi dalla F1 o cambiare categoria, come già avvenuto in passato nel biennio 2019-2020 quando entrò nel circuito Fia Wec.

Le ipotesi che si intrecciano sul futuro di Alonso e Sainz, riportate da El Nacional, saranno da valutare, Alonso al momento vorrà aumentare i suoi numeri da record in Formula 1. È alla ricerca della sua trentatreesima vittoria personale e vorrà continuare ad eguagliare un record di cui va molto fiero. Partecipando all’appuntamento in Bahrain di sabato, lo spagnolo aumenterà la posizione di vertice nel numero dei Gran Premi disputati, toccando quota 381.

Impostazioni privacy