Allegri torna immediatamente in panchina: hanno scelto lui

Subito ritorno in panchina per Massimiliano Allegri, dopo l’esonero shock dalla Juventus e la figuraccia in finale di Coppa Italia.

Da mesi si parlava di un futuro in bilico alla Juventus per Massimiliano Allegri, vista la voglia di molti, tra tifosi e dirigenti, di cambiare aria e cominciare un progetto diverso. Ma nessuno si sarebbe aspettato né il modo né la motivazione per cui il tecnico livornese è stato esonerato qualche giorno fa.

Allegri ed il ritorno in panchina
Massimiliano Allegri ha subito una chance per tornare in panchina (Ansa) – Wigglesport.it

L’esplosione vera e propria avvenuta in finale di Coppa Italia, nonostante la vittoria del trofeo contro l’Atalanta, è stata scioccante. Un Allegri su di giri che se l’è presa prima con la direzione arbitrale, poi con alcuni suoi dirigenti e persino con i giornalisti, in un impeto di follia dovuta forse a mesi in cui si è sentito sulla graticola.

La Juventus ha già voltato pagina, decidendo di allontanarlo già prima della fine della stagione. Probabile che sia Thiago Motta l’uomo giusto su cui ripartire, visto che il mister del Bologna dei ‘miracoli’ ha già ufficializzato la volontà di cambiare panchina. Ma cosa ne sarà di Allegri nel prossimo futuro?

Allegri non resta al palo: arriva la proposta dall’estero

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte dal quotidiano spagnolo Marca, per Massimiliano Allegri il tempo si sosta forzata sarà molto breve. Nonostante le tante critiche per la gestione troppo difensiva della Juventus e l’uscita sopra le righe che ne ha portato all’esonero, il tecnico livornese riceverà presto una nuova offerta.

Non arriverà da una panchina di Serie A, bensì dall’estero, da un campionato in netta espansione e pronto a ricoprirlo d’oro. L’Arabia Saudita sarebbe molto interessata ad Allegri, disposta a proporre un incarico prestigioso all’allenatore classe ’67. Stiamo parlando della guida dell’Al-Ittihad, una delle formazioni di maggior lustro del campionato arabo, anche se in arrivo da una stagione ampiamente deludente.

L'Arabia Saudita chiama Allegri
Offerta dal club saudita per Max Allegri (Ansa) – Wigglesport.it

I gialloneri di Gedda sono giunti al quinto posto in classifica nella Saudi Pro League, nonostante la presenza in rosa di fuoriclasse internazionali, quali Benzema, Fabinho, Kanté e l’ex difensore laziale Luiz Felipe. Il tecnico argentino Marcelo Gallardo non ha convinto i ricchi proprietari, che vorrebbero un nome ancor più altisonante per trascinare l’Al-Ittihad verso nuovi trionfi.

Allegri è la prima scelta dunque per guidare questo club mediorientale. Una chance per ricominciare subito dopo l’addio traumatico alla Juventus e guadagnare anche cifre molto allettanti a livello contrattuale. Una cosa è certa: Max ci penserà bene e valuterà tutti i pregi e difetti di andare ad allenare in un torneo così esotico.

Impostazioni privacy