AIA, Rocchi: “Truccati? Sulle accuse dico una cosa”

Il designatore degli arbitri di Serie A e B, Gianluca Rocchi, ha voluto rispondere subito alle accuse di un arbitro ai microfoni de Le Iene: ecco la verità

Non finiscono le polemiche intorno al mondo del calcio. Un arbitro ancora in attività in Serie A ha voluto denunciare alcune dinamiche poco chiare secondo il suo modesto parere. In anonimato ha denunciato ciò che succede ogni domenica nonostante le spiegazioni di Open Var su Dazn. Ecco la risposta immediata del designatore arbitrale Gianluca Rocchi.

Rocchi risponde alle accuse contro l'Aia
Rocchi risponde alle accuse contro l’Aia, ecco la verità – Lapresse – wigglesport.it

 

Le Iene continuano a portare avanti diverse inchieste che riguardano da vicino il mondo del calcio. Questa volta un arbitro, rimasto anonimato, ha svelato come il sistema Var e in campo non sia così credibile. Ha voluto così porre l’accento su alcune dinamiche toccando diversi punti: così Filippo Roma ha voluto chiedere alcune cose al designatore di Serie A e B Gianluca Rocchi prima della finale di Supercoppa italiana tra Inter e Napoli.

AIA, la verità di Rocchi: la risposta alle accuse dell’arbitro

Rocchi risponde alle accuse contro l'Aia
Rocchi risponde alle accuse contro l’Aia, ecco la verità – Lapresse – wigglesport.it

 

Il designatore Gianluca Rocchi ha rivelato che stanno cercando di fare del loro meglio spiegando ogni decisione arbitrale anche in tv. In futuro potrebbero pensare anche di fare come eseguono in Spagna con le conversazioni che vengono mandate subito in onda senza aspettare una settimana. Per quanto riguarda le accuse dell’arbitro, lo stesso Rocchi ha rivelato di lavorare in maniera aperta e trasparente su tutto e tutti. Successivamente ha svelato: “Se ha delle prove ce la fa vedere. Nessun problema. Io, vi ripeto, lavoro sempre ed esclusivamente in una maniera soltanto”.

Subito arriverà il momento della chiarezza per continuare la strada intrapresa a partire da questa stagione. La credibilità del mondo arbitrale è fondamentale per dare un senso al calcio in Serie A e non solo: Rocchi ha voluto difendersi subito dalle accuse, ma non sembra essere finita qui.

Impostazioni privacy