Addio al calcio, il giocatore del Barcellona ha detto basta: carriera lunghissima

Per il giocatore del Barcellona è arrivato il momento di appendere gli scarpini al chiodo: la sua carriera è stata lunghissima

Tutti i calciatori, a un certo punto della loro carriera, arrivano a un punto di non ritorno, quello in cui decidono di dire basta al football giocato e di dedicarsi ad altro.

Il calciatore del Barcellona ha detto addio al calcio
Mathieu in allenamento con Xavi, Busquets e Sergi Roberto (ansafoto) – wigglesport.it

 

Per Jeremy Mathieu questo momento è arrivato un po’ più tardi rispetto ad altri dopo una carriera lunghissima e ricca di soddisfazioni. Infatti, l’ex difensore del Barcellona, con cui ha giocato dal 2014 al 2017, ha deciso di ritirarsi all’età di 40 anni. In realtà, aveva detto addio al calcio professionistico già nel 2020, ma poi ha continuato con il Luynes Sport nella Division Regionale 2, in settima serie.

Il 22 ottobre, però, è sceso in campo per l’ultima volta e ha ricevuto anche il saluto che meritava. Il suo addio è quello che tutti sognano, con una vittoria per due a zero contro il Maximoise e con gli applausi scroscianti dei suoi tifosi quando è uscito dal campo per la passerella finale, all’84esimo minuto. L’omaggio è stato quello che si meritava dopo essere entrato nella storia prima in Francia e poi anche nella penisola iberica.

Mathieu ha detto addio al calcio: con chi ha giocato e cosa ha vinto

Si fa fatica ad abbandonare un mondo che ha dato così tante soddisfazioni e per Mathieu è stato decisamente così. Il difensore ha vestito le maglie di Sochaux, Tolosa, Valencia, Barcellona e Sporting CP riuscendo a diventare campione di Spagna, d’Europa e del mondo, e anche la Supercoppa Uefa.

Gli è andata un po’ peggio con la nazionale francese, dato che ha deciso di ritirarsi già nel 2017, con solo cinque presenze all’attivo, per via del suo scarso impiego. È stato molto sfortunato qualche mese prima quando era stato convocato per gli Europei, ma ha dovuto saltare l’appuntamento per infortunio, venendo sostituito da Samuel Umtiti.

Il calciatore del Barcellona ha detto addio al calcio
Mathieu in campo contro la Juventus (ansa foto) – wigglesport.it

 

In Italia lo ricordiamo per aver fatto parte della spedizione nella finale di Champions League vinta dal Barcellona, dato che i blaugrana hanno sfidato e battuto la Juventus con il risultato di 3-1, anche se Mathieu non è stato tra i principali protagonisti. Il francese era un difensore duttile – poteva giocare anche da terzino -, ma bravo anche tecnicamente e dalla buona fisicità. Ama il calcio e questo gli permetterà di decidere con serenità il suo futuro, dopo essersi goduto la sua carriera fino all’ultimo minuto.

Impostazioni privacy