140 milioni per Osimhen: baraonda totale

Continua a tenere banco il tema riguardante il futuro di Victor Osimhen, destinato a lasciare il Napoli: Premier in agguato, 140 milioni

Victor Osimhen è finalmente tornato in campo. L’attaccante classe ’98 si era fermato nel mese di ottobre durante l’amichevole tra Arabia Saudita e Nigeria. Gli esami strumentali avevano poi evidenziato una lesione di medio grado del bicipite femorale della coscia destra e sono servite diverse settimane prima di poter strappare una nuova convocazione.

Osimhen va in Premier con l'offerta da 140 milioni
Osimhen, 140 milioni sul piatto: così lo tolgono al Napoli (Lapresse) – Wigglesport.it

Il bomber africano ora intende lasciarsi alle spalle l’ultimo periodo abbastanza negativo, riprendendo immediatamente a segnare numerosi gol. Quando l’ex Lille manca, inevitabilmente, il potenziale offensivo del Napoli di riduce in maniera notevole.

D’altronde, un elemento del calibro di Osimhen è in grado di fare la differenza in ogni momento, di conseguenza rappresenta una pedina insostituibile sia per caratteristiche che per rendimento all’interno del rettangolo verde di gioco. Mazzarri, dal canto suo, spera ovviamente che l’attaccante nigeriano non subisca altri infortuni da qui ai mesi a venire.

Parallelamente, continua a tenere banco lo spinoso tema relativo al futuro di Osimhen, ancora avvolto nel mistero. Più passano i giorni e più sembra improbabile che il centravanti 24enne rinnovi il contratto in scadenza il 30 giugno del 2025. De Laurentiis, chiaramente, si augura che il gioiello di Lagos e il suo entourage cambino idea, perché così il club azzurro riuscirebbe a ricavare il più possibile da un’eventuale cessione.

Ma il destino appare segnato. Osimhen ambisce a calcare palcoscenici più prestigiosi e conquistare un giorno la coppa dalle grandi orecchie. Napoli ora gli sta decisamente stretta. Diverse big europee lo monitorano a distanza, tra cui pure l’Arsenal targato Mikel Arteta come riferisce ‘Teamtalk’. I ‘Gunners’ necessitano dell’acquisto di un bomber estremamente efficace sotto porta, al pari del Chelsea di Mauricio Pochettino.

Osimhen preferisce il Chelsea all’Arsenal: 140 milioni per la firma

Sempre secondo la fonte citata, inoltre, Osimhen preferirebbe un trasferimento nelle fila dei ‘Blues’. Ad ogni modo, a prescindere dalla questione rinnovo, servirà un investimento enorme per assicurarsi le prestazioni dell’ex Lille. Il prezzo, entrando più nello specifico, si attesta intorno ai 140 milioni di euro

Osimhen va in Premier con l'offerta da 140 milioni
Osimhen nel mirino di Chelsea e Arsenal: il Napoli vuole 140 milioni (Lapresse) – Wigglesport.it

Di fronte ad una simile offerta, De Laurentiis si convincerebbe a lasciar partire il punto di riferimento principale del Napoli, per poi in seguito rimpiazzarlo adeguatamente. L’alternativa di Chelsea e Arsenal si chiama Ivan Toney, attaccante di proprietà del Brentford.

Le compagini londinesi vorrebbero rinforzare il reparto offensivo già a gennaio, però potrebbe anche decidere di aspettare fino alla prossima estate per tentare l’assalto a Osimhen. Quest’ultimo non disdegnerebbe affatto un trasferimento in Premier League, anzi. Il campionato inglese oggi rappresenta l’NBA del calcio, una realtà ricca di fuoriclasse dove Osimhen può consacrarsi ad altissimi livelli.

Impostazioni privacy